1 aprile 2013

I'm sinkin' in the rain ♪♫♪


Passare le vacanze di Pasqua con l'otite, chiusa in casa insieme al rumore della pioggia lì fuori, agli acufeni, gli sbandamenti e quella sensazione ovattata fastidiosissima che ti fa sentire come stessi perennemente sott'acqua: si può.
Sono sopravvissuta (...sono sopravvissuta?!?) a un tranquillo week end di paura. Se non mi passa questa rottura di palle indicibile, si prevede anche una settimana lavorativa di paura, e per fortuna il lunedì è passato.
Sono stata parecchio in rete, ho letto un po' e poltrito molto; in effetti mi sono riposata, se non contiamo che di notte non riesco a dormire per la tosse.
Anyway: son qui. E macino progetti, penso a cose da fare. Imposto traguardi.

 Sto pensando. Lo so, non accade spesso. Sarà pericoloso?

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sai che se usi le "k" a sproposito nessuno ti si tromberà mai più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...