19 ottobre 2012

Le parole giuste

Ho una specie di fil rouge che mi lega a una persona che non conosco, o meglio, ho conosciuto di persona, ma non siamo in confidenza, non siamo amiche, lei non sa nulla di me e quel che io so di lei lo leggo dal suo blog.

Eppure trova sempre le parole giuste, quelle che cercavo, quelle che premono contro il mio petto ma non ne vogliono sapere di uscire. Trova sempre le parole per me, pur essendo una donna molto diversa da me: più indipendente, più sicura, più lucida, più coraggiosa.

Alla fine non importa se non riesci a trovare le parole giuste, se sei così fortunato da incontrare qualcuno che le ha già trovate per te.

(grazie Daniela)

"[...] c’è qualcosa di drammatico e crudele nelle scelte giuste, che non bisogna mai accontentarsi del troppo poco, ma pretendere il meglio, che non bisogna mai aspettare chi non è disposto ad arrivare, che non bisogna mai avere paura di chiedere di essere amati di più, di più, di più."


Nessun commento:

Posta un commento

Lo sai che se usi le "k" a sproposito nessuno ti si tromberà mai più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...