31 agosto 2012

Foglie secche

Settembre si avvicina con quella sua caratteristica arietta frizzantina.
Adoro questo momento, è un nuovo punto di partenza, un nuovo anno, a dispetto di quello ufficiale che inizierà a gennaio.
Settembre è il momento in cui ricomincio a respirare e avere voglia di fare cose, tante cose, al lavoro e per me stessa. Settembre concilia il rinnovamento: ho persino voglia di tagliare i capelli e cambiare colore. Va bè, lo farò per bene un po' più in là, quando tornerò ad avere uno stipendio. Però la voglia c'è.
Oggi pomeriggio farò un giro per negozi con mia sorella, che non vedeva l'ora glielo chiedessi. A volte la trascuro e mi sento in colpa, perché non ha molte amicizie e non esce quasi mai. Faremo un po' di giretti per saldi, e respireremo un po' di questa arietta fresca e nuova.

Non mi impongo to do list: questa volta si autoconcluderà tutto spontaneamente.

(spero non il 21 dicembre, però.)

Nessun commento:

Posta un commento

Lo sai che se usi le "k" a sproposito nessuno ti si tromberà mai più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...