12 ottobre 2010

Oggi M'organ.

Questa mattina mi sono alzata blaterando cose astruse come "io è un altro", "lo zero non esiste", "niente è nulla", "tutto è mio" e ho concluso dicendo che "la questione è l'interesse nelle cose" e che alla fine "il messaggio è conservare bottiglie vuote".

Sarà una settimana interessante, per il mio neurone.

5 commenti:

  1. "Io è un altro." [Arthur Rimbaud]
    "Lo zero non esiste." [Bernard de la Monnoye]
    "Niente è nulla." [Principio d'identità degli indiscernibili]
    "Tutto è mio." [L'Imperatrice]
    "Il messaggio è conservare bottiglie vuote." [Kader Abdolah]

    RispondiElimina
  2. "La questione è l'interesse nelle cose." [Paolo di Tarso, I Cor.]

    RispondiElimina
  3. "Tutto è mio." [L'Imperatrice]
    "Ti dispiace essere un mio sogno erotico?" [Encrenoire]


    (se ZERO è la mia canzone preferita in assoluto, un motivo c'è; se tu sei la mia culandra favorita, anche!)

    RispondiElimina

Lo sai che se usi le "k" a sproposito nessuno ti si tromberà mai più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...