9 settembre 2010

Check and GO (soprattutto GO)!

Ho finalmente preso coraggio e mi sono iscritta in palestra. Voi non lo sapete ma è un fatto epocale: l'ultima volta che ho fatto attività fisica per bene avrò avuto 13 anni... o forse pure meno! Complice un'asma giovanile rompiballe, al liceo stavo sempre male e avevo la giustificazione quinquennale. Il che mi ha portata a impigrire il mio corpo al punto tale che il metabolismo di punto in bianco ha deciso di lasciarmi e io ho cominciato a somigliare a Marisa Laurito (e non solo di faccia come al solito). Ho scelto la Virgin Active non perché pensi sia meglio di altre ma perché ha tanti attrezzi(cosa che mi era assolutamente necessaria, dato che il nutrizionista mi ha praticamente urlato che debbo aumentare la muscolatura) ed è vicina al mio posto di lavoro. Per chi non lo sapesse, lavoro in una palestra (Spaziodanza... pubblicità! :D), ma è più una scuola (OTTIMA, tra l'altro) di danza che un posto dove allenarsi per fare muscolo, di attrezzi non ce ne sono e il dottore mi ha detto senza tanti preamboli che fare aerobica a me non serve a niente, per cui per una volta che avrei potuto fare qualcosa gratis mi è toccato comunque scucire soldi che avrei volentieri speso in alcool. Insomma, penso di essere l'unica al mondo che quando esce dalla palestra va in palestra. Comunque, ieri, "spronata" da un amico già iscritto da anni ("alza il culo altrimenti ti prendo a sberle") ho fatto la mia prima lezione. Blanda, ovviamente, perché il bello arriva venerdì con il "check & go", l'allenamento con il Personal Trainer che ti compila la scheda personale e ti dà i compiti da svolgere ogni volta che vai. Nel frattempo, però, vi posto un video dove mi si vede entrare con passo deciso, e approcciare professionalmente il tapis roulant. Enjoy, perché è andata ESATTAMENTE così. Quando si dice talento...

Ema: ...e poi per aumentare la velocità c'è quella leva a destra..."
Io: ok, questa? [preme ma non succede niente]Uhm, forse non funziona... [riprova, ma non succede niente] e che caz... VAI! [tiene rovinosamente premuto] Sì, adesso aumenta, Ema, così però è troppo veloce... Ema... EMA... EMAAAAAAAAAAAAAAA!

*SPLUT*





7 commenti:

  1. ahahahahahahaha complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ahahahhah! Il video è fantastico, sto morendo dal ridere!!! XD
    Decisione coraggiosa la tua, io odio l'ambiente palestra, quindi spero di non dover mai essere costretta a metterci piede...;)

    Un bacione compagna nerd,
    Mae

    RispondiElimina
  3. @Anonimo, escici la foto! (cit.) XD

    @Mae: giuro, sono caduta così... anzi ora che mi ci fai pensare devo mettere il dialogo!!! XD

    RispondiElimina
  4. Ecco l'anonimo!! Ho fatto prima a postare il commento... :)))))

    RispondiElimina
  5. ahahahahhaha BRAVA! BRAVA! BRAVA! XD

    RispondiElimina
  6. Fantastica, ti capisco bene anche io ho una certa idiosincrasia verso quegli oggetti di tortura, riuscii addirittura a cadere dallo step ;P

    RispondiElimina
  7. ahhahaha io riesco a cadere anche dalla sedia... non ce la posso fare! ;D

    RispondiElimina

Lo sai che se usi le "k" a sproposito nessuno ti si tromberà mai più?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...